Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

  • Default
  • Title
  • Date
  • Random

La Fiera A&T di Torino assume il robot licenziato in Gran Bretagna

A&T Fiera internazionale delle tecnologie per Industria 4.0 | 12a edizione

La manifestazione dedicata all’innovazione tecnologica e Impresa 4.0

lancia la sfida per il prossimo futuro industriale delle piccole e medie imprese italiane: evoluzione sempre più interattiva ed emozionale tra macchine e persone

Automazione, affidabilità, interconnessione: con queste parole chiave A&T intende richiamare l’attenzione delle piccole e medie imprese italiane presentando per tre giorni a Torino il meglio delle tecnologie abilitanti sotto il segno della nuova rivoluzione 4.0

Dalla teoria alla pratica: questa la vera scommessa dell’edizione 2018 della Fiera A&T:

formazione dedicata, percorsi esperienziali dentro una vera e propria “Azienda 4.0”

e poi ci sarà Pepper, che aiuterà a comprendere e valorizzare il nuovo rapporto tra uomo e robot

 Oval Lingotto, 18 - 20 aprile 2018

aetevent.com

 

Dal 18 al 20 aprile presso l’Oval Lingotto di Torino si terrà la 12° edizione della Fiera Internazionale delle tecnologie per Impresa 4.0. Ospite d’eccezione ed Event Ambassador della manifestazione sarà Pepper, il primo robot umanoide balzato recentemente agli onori della cronaca per essere stato licenziato. A&T lo ha riassunto, offrendogli un ruolo importante, quello di comunicare e accompagnare i visitatori nei percorsi esperienziali e formativi della tre giorni dedicata alle tecnologie innovative.

Pepper è un giovane robot umanoide, commercializzato in Italia da Softec Spa, lo sponsor tecnico di A&T, con una consolidata professionalità nelle relazioni con il pubblico e una triste storia: è stato licenziato in tronco nel settembre 2017 da un supermercato di Edimburgo. A&T lo ha portato a Torino e ha deciso di mettere al centro della manifestazione, oltre che le tecnologie abilitanti, anche una riflessione sul rapporto tra uomo e macchina, evidenziando come il prossimo futuro industriale del Paese passi anche da una diversa e inclusiva relazione tra persone e intelligenza artificiale. Pepper non sarà in Fiera per i visitatori come un oggetto tecnologico da scoprire, ma comunicherà e accompagnerà i visitatori dentro la rivoluzione 4.0.

In un’edizione completamente rinnovata, la Fiera A&T sarà il luogo ideale per conoscere, testare e valutare i benefici dell’automazione industriale 4.0. Oltre 400 aziende, di cui 50 straniere, si riuniranno a Torino per incontrare il pubblico delle PMI italiane confrontandosi non tanto e non solo sul necessario adeguamento tecnologico dei processi produttivi – questo lo impone la competitività e la globalizzazione dei mercati – quanto sui benefici reali, sugli investimenti e soprattutto sui ritorni, che la connessione digitale produce in un’ottica sempre più inclusiva e interoperabile.

“La sfida che abbiamo voluto lanciare quest’anno verso tutte le PMI Italianespiega Luciano Malgaroli, Amministratore Delegato della Fiera A&T è duplice: da un lato, come manifestazione di riferimento nell’ambito dell’automazione industriale e dei sistemi di misurazione e controllo, fondamentali per prodotti sempre più sicuri ed efficienti e della competizione tecnologica 4.0, è nostro compito offrire ai visitatori non solo il meglio delle tecnologie abilitanti, ma anche far comprendere loro, attraverso percorsi esperienziali e storytelling, i reali benefici legati a un processo produttivo allineato ai più elevati standard mondiali, di competitività, di sicurezza e di successo industriale. Dall’altra abbiamo ritenuto centrale, per lo sviluppo del tessuto imprenditoriale italiano, con un focus dedicato alle PMI, promuovere delle sessioni di formazione e di coaching 4.0 che consentiranno di entrare in modo pratico e diretto dentro il cuore innovativo dell’azienda, scrutarne le particolarità e comprenderne le scommesse. Tra queste per l’immediato futuro sarà certamente rilevante riflettere sull’intelligenza artificiale e su un rapporto sempre più interconnesso tra uomo e macchina. Ed è quello che faremo durante i tre giorni di manifestazione”.

 

Il Piemonte, a livello di tecnologia 4.0 e digitalizzazione, come è posizionato? Massimiliano Cipolletta, Vice Presidente dell’Unione Industriale di Torino e Presidente del Digital Innovation Hub Piemonte evidenzia come, dall’entrata in vigore del Piano Calenda siano state più di 300 le aziende entrate in contatto con il DIHP, l’ente appositamente creato dal Ministero dello sviluppo economico e gestito dall’Unione Industriale di Torino per accompagnare le imprese nel percorso di digitalizzazione e per assisterle nell’accesso agli strumenti di finanziamento pubblici e privati. I dati raccontano che le aziende hanno intrapreso investimenti che hanno permesso di introdurre in azienda le diverse tipologie di tecnologie abilitanti con scelte che hanno finora privilegiato augmented reality (17,1%), seguita da advanced manufacturing solutions (15.9%) e internet of things (14,9%), cloud computing (11,4%), additive manufacturing (11,3%), cyber security (10,7%), big data and analytics (10,6%), horizontal vertical integration (9,4%), simulation (8,2%).

Azienda 4.0

Per soddisfare le esigenze di un pubblico di tecnici e imprenditori che hanno bisogno di conoscere e approfondire le strade possibili per rendere il proprio ciclo produttivo adeguato alle realtà competitive, insieme al DIHP A&T ha ideato al centro della zona espositiva una vera e propria smart factory 4.0.

Su un’area di 500 mq sarà allestita una simulazione di Azienda 4.0 dove – attraverso 8 fasi applicate alla realizzazione di un oggetto personalizzato – con un percorso di 25 minuti, i visitatori, accompagnati da studenti di diversi ITS piemontesi, in collaborazione con A&T in ottica alternanza scuola-lavoro, potranno sperimentare metodi, tecnologie e soluzioni innovative utili per comprendere fattivamente e non solo in via teorica come passare da un modello produttivo tradizionale a uno innovativo, tecnologico e competitivo.

L’esperienza immersiva che A&T offrirà sul tema Impresa 4.0 proseguirà attraverso percorsi esperienziali dedicati e di networking B2B. Tra le novità vi saranno un ampio programma formativo Coaching 4.0 – destinato alle diverse funzioni aziendali che desiderano aggiornare le proprie competenze e uno spazio informativo gestito in maniera esclusiva dal Digital Innovation Hub Piemonte per illustrare le modalità di finanziamento dei piani di investimento per la digitalizzazione dei processi produttivi.  Questo ampio sguardo sulle tecnologie che creano l’Impresa 4.0 comprende anche le competenze professionali, per questo l’interazione tra imprese e capitale umano sarà massima, anche grazie a speciali aree di “business relationship” che agevoleranno in dialogo e il confronto tra tutte le professionalità coinvolte nel processo di innovazione industriale del nostro Paese.

Il grande processo di ammodernamento produttivo del sistema industriale italiano sarà al centro anche del convegno inaugurale della Fiera dal titolo Dalla teoria alla pratica: il futuro dell’Impresa 4.0 che si terrà mercoledì 18 aprile alle ore 11. Partendo dai dati che rappresenteranno l’attuale scenario di Impresa 4.0 in Italia secondo una ricerca The European House-Ambrosetti,  si proseguirà poi con una tavola rotonda moderata da Enrico Pagliarini, giornalista e conduttore radiofonico, Radio24-Il Sole24Ore che vedrà a confronto oltre a Filippo Peschiera, responsabile piani industriali ed esecuzione The European House-Ambrosetti; Marco Taisch, docente del Politecnico di Milano, responsabile dell'Osservatorio Industria 4.0 e punto di riferimento in Italia per la quarta rivoluzione industriale, nonché Presidente del Comitato Scientifico di A&T, Fabrizio Gea, Responsabile Nazionale Digital Innovation Hub di Confindustria, Delegato all'Agenda Digitale Confindustria Piemonte e Presidente Confindustria Canavese, Elena Pedrana, Ceo di SEP Valtellina, PMI nel campo del food ed esempio virtuoso di investimento e cultura 4.0.

Comitato Scientifico e Industriale

Per rimarcare la propria vocazione innovativa e una visione industriale votata al futuro, A&T ha deciso di avvalersi di un Comitato Scientifico e Industriale completamente rinnovato, composto da oltre venti tra tecnici, docenti e manager esperti nella conoscenza e nella comunicazione dell’innovazione e delle tecnologie 4.0 guidati dal Prof. Marco Taisch, Docente del Politecnico di Milano, Membro della cabina di Regia del Piano Nazionale Impresa 4.0 presso il MISE.

Gli esperti hanno contribuito a definire e strutturare una offerta formativa disponibile durante la Fiera A&T focalizzata sui processi di innovazione fondamentali oggi nella crescita di una cultura imprenditoriale competitiva, tecnologica e visionaria che oltre al Coaching 4.0 comprendono corsi formativi rivolti ai tecnici delle aziende, organizzati in collaborazione con enti di formazione accreditati completati da attività laboratoriali svolte sui macchinari esposti in Fiera, sessioni specialistiche per introdurre in azienda le tecnologie abilitanti 4.0 e seminari ed easy speech presentati direttamente dalle società espositrici dedicati a tecnologie, strumenti, metodologie e applicazioni innovative.

Premio Innovazione 4.0

Il Comitato Scientifico è poi intervenuto ad analizzare e selezionare le testimonianze presentate al Premio Innovazione 4.0, l'iniziativa di A&T dedicata ad aziende, start-up, gruppi di ricerca e istituti superiori per riconoscere e promuovere le nuove soluzioni applicative in ambito industria 4.0.

Tra le oltre 200 proposte pervenute sono state ammessi alla selezione finale 50 progetti dedicati a controlli in produzione, processi industriali, Industrial IOT, intelligenza artificiale, tecnologie additive, manutenzione predittiva, robotica collaborativa, visione artificiale, testing. Tra queste saranno assegnati i 12 premi offerti per riconoscere e dare visibilità alle esperienze sviluppate con l’adozione di tematiche tipiche del modello Industria 4.0 che possono indicare strade di innovazione di progetto e di processo: alle aziende sono destinati 3 premi così come ai centri ricerca e alle Università e alle start-up. Anche alle scuole superiori sono destinati 3 premi 2 assegnati agli Istituti di Istruzione Superiore e 1 riservato al miglior progetto di un Istituto Tecnico Superiore. Tutti i progetti sono consultabili https://www.aetevent.com/premio-innovazione

Spark-up

A&T ha poi creato un programma specifico per offrire ad aspiranti giovani aziende, investitori, nonché operatori economici e industriali un'eccezionale piattaforma di networking per incentivare l’innovazione avvalendosi della collaborazione con I3P, incubatore di impresa del Politecnico di Torino, ComoNExT il Parco Scientifico Tecnologico (PST) che è anche un incubatore certificato dal Ministero dello Sviluppo Economico e PoliHub lo startup district&incubator del Politecnico di Milano.

A&T Fiera internazionale delle tecnologie per Industria 4.0 | 12a edizione

Dal 18 al 20 aprile | Oval Lingotto, Torino | ore 9.30 - 18.00

aetevent.com

facebook.com/AutomationAndTesting

Twitter @EventoAeT #AeT2018

Ingresso parcheggi
Via Nizza 280 bis, Torino 

Ingresso pedonale
Via Nizza 294, Torino 

L’ingresso è gratuito con accreditamento sul sito: https://goo.gl/qXqhhR

La prenotazione ai corsi e al percorso Azienda 4.0 accedendo con il proprio codice personale, rilasciato insieme al badge di ingresso, all’agenda condivisa disponibile sul sito: https://goo.gl/oXFCuC

In più, grazie al patrocinio in atto, confermando la tua presenza all’indirizzo ADACI Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. riceverai l’invito EXCLUSIVE che ti darà ulteriori vantaggi.

 

Pin It

News di Sezione

Ancona: ADACI nelle Marche per consolidare la propria presenza territoriale

13-04-2018 Hits:223 News EMILIA ROMAGNA E MARCHE

ADACI nelle Marche

Lo scorso 9 Aprile il Gruppo di Lavoro “Eventi” della sezione Emilia Romagna-Marche ha organizzato un incontro ospitato da Confindustria Ancona. Lo scopo dell’evento era quello di diffondere la conoscenza...

Read more

Convocazione Assemblea Annuale Ordinaria 2018 dei Soci della Sezione ADACI Emilia Romagna/Marche

11-04-2018 Hits:22 News EMILIA ROMAGNA E MARCHE

Bologna, 07 aprile 2018 A TUTTI  I  SOCI ADACI Sezione Emilia Romagna e Marche LORO INDIRIZZI Convocazione Assemblea Annuale Ordinaria 2018 dei Soci della Sezione ADACI Emilia Romagna/Marche L'Assemblea annuale dei Soci della Sezione ADACI...

Read more

SPEECH TECNICO INFORMATIVI sez. Piemonte e Valle D’Aosta

05-04-2018 Hits:59 News PIEMONTE E VALLE D'AOSTA

SPEECH TECNICO INFORMATIVI sez. Piemonte e Valle D’Aosta

Da aprile, grazie alla collaborazione soci esperti, ci sarà l’opportunità per associati nostra sezione di fruire presso loro sedi di ( previa specifica richiesta ): Brevi speech tecnico informativi su comunicazione...

Read more

Convocazione Assemblea Soci Toscana-Umbria - Villa Sonnino 4 maggio 2018 ore 17.30

03-04-2018 Hits:8 News TOSCANA E UMBRIA

Livorno, 3 aprile 2018   AI SOCI DELLA SEZIONE TOSCANA/UMBRIA L’Assemblea annuale\riunione consiglio dei soci ADACI della Sezione Toscana ed Umbria è indetta, in prima convocazione presso Villa Sonnino – San Miniato (PI)...

Read more

Marketing supply & customer relationship strategy: innovare lo stakeholders management.

29-03-2018 Hits:50 News PIEMONTE E VALLE D'AOSTA

Marketing supply & customer relationship strategy: innovare lo stakeholders management.

In periodo di crisi il focus Aziende si sposta su fattori chiave quali ( per citare i principali ): Costi Cut costing, outsoursing cutting, chiusure linee produttive, delocalizzazione Aumento delle vendite Ribasso prezzi, diminuzione...

Read more

I nuovi adempimenti normativi: quale impatto sulla Supply Chain?

25-03-2018 Hits:263 News EMILIA ROMAGNA E MARCHE

Privacy, GDPR, Reach

Il Gruppo di lavoro della sezione ADACI Emilia Romagna e Marche, ha organizzato, a Bologna , lo scorso 21 marzo, presso l’Hotel Living, un evento che potesse dare ai soci...

Read more

SPORTELLO LEGALE ADACI PIEMONTE E VALLE d'AOSTA

23-03-2018 Hits:103 News PIEMONTE E VALLE D'AOSTA

LO SPORTELLO LEGALE ADACI PIEMONTE E VALLE d'AOSTA,Le direzioni aziendali degli acquisti rivestono un ruolo fondamentale nella scelta dei fornitori dell'azienda ma lo devono fare utilizzando tutti gli strumenti legali che...

Read more

Invito: quando il caffè diventa "tecnologico"

23-03-2018 Hits:92 News PIEMONTE E VALLE D'AOSTA

Socio Incontra Socio

La Sezione Piemonte e Valle d'Aosta Piemonte e Valle d'Aosta ti invita al nuovo evento "Socio Incontra Socio :Technology networking meeting"   Ciao! Ti invitiamo all’incontro riservato in-formativo di mercoledì 18 aprile, riservato a noi, che...

Read more

Mecspe 2018: Innovazione – industry 4.0 e subfornitura in mostra a Parma.

22-03-2018 Hits:143 News PIEMONTE E VALLE D'AOSTA

MECSPE Parma

E’ in corso di svolgimento Mecspe a Parma ( http://www.mecspe.com ), la fiera con oltre 2000 espositori che da anni è il punto di riferimento per proposte/soluzioni subfornitura dell’industria manifatturiera. Nell’ambito...

Read more

Vitrociset, gli acquisti portano valore al business dell’azienda grazie all’e-procurement

20-03-2018 Hits:400 News CENTRO-SUD

Gianluca Adduci Socio ADACI

L’integrazione modulare della piattaforma Accelerate di SynerTrade consente all’azienda italiana, attiva nei settori della difesa e della sicurezza, dello spazio e del trasporto, di digitalizzare l’intero processo degli acquisti, aggiungendo...

Read more

ADACI presente al workshop: Evoluzione delle qualificazioni professionali in ambito logistico: accreditamento delle competenze - Livorno 20 aprile

19-03-2018 Hits:50 News TOSCANA E UMBRIA

ADACI partecipa con il Presidente Fabrizio Santini e il Responsabile Formazione Andrea Lucarelli al workshop: "Evoluzione delle qualificazioni professionali in ambito logistico: accreditamento delle competenze” 20 APRILE 2018 – ORE 14,30Aula Biblioteca...

Read more

Design thinking: Evoluzione da responsabile acquisti a responsabile ecosistema aziendale.

19-03-2018 Hits:41 News PIEMONTE E VALLE D'AOSTA

Design thinking:  Evoluzione da responsabile acquisti a responsabile ecosistema aziendale.

  Secondo James McQuivey ( vicepresidente Forrester Research e columnist del New York Times e Wall Street Journal ) i disruptor sono quelli che preparano l’azienda al futuro del business. Integrando strumenti...

Read more
More from this category

Sezioni

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Soci sostenitori

Associazioni amiche

   

ADACI

Fondata nel 1968, ha costituito fin dalle sue origini un preciso riferimento culturale e professionale per chi opera negli Approvvigionamenti, Supply Management, Gestione Materiali, Logistica e Facility Management...

Seguici anche su:

ADACI Nazionale

  Via Spezia, 11 - 20142 Milano
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  +39 02 40072474
  +39 02 40090246
  P.IVA 02111100158