Area “Digital Procurement”

Il 2019 è stato un anno storico per la ricerca delle competenze di Business Analytics per il supply management. I trend del 2020 sono sempre più focalizzati sull’elevare la qualità dei risultati aziendali attraverso il binomio tecnologia e persone.

Dedichiamo questa sezione di progetti di trasformazione digitale del sourcing, procurement e del vendor management ai manager che affrontano complessità crescenti nella valutazione del vendor. Una ricerca dell’università di Siena, guidata dal prof. Zanni sulla digitalizzazione, ha dato un contributo sull’introduzione della digitalizzazione in area Procurement e Supply Management su un campione significativo di aziende Italiane. Aziende che hanno introdotto progetti di SRM e Business Analytics, di digitalizzazione del processo di acquisto, ma che sono ancora alla prima introduzione di strumenti di chatbot, internet delle cose (IoT), Blockchain e 3D. Non c’è ancora una chiara visione strategica delle tecnologie da implementare.

I team del procurement iniziano a mettere a  frutto le capacità analitiche supportati da tecnologia efficiente e veloci e agili processi interni. Questa accelerazione delle capacità tecnologiche è la trasformazione digitale delle competenze umane ed è attraverso le persone che realizziamo i nostri migliori progetti.

JAGGAER-Four-Steps-Autonomous-Procurement

IL FUTURO DEGLI ACQUISTI? AUTONOMOUS PROCUREMENT!

La rapida evoluzione delle tecnologie digitali quali Intelligenza Artificiale (AI), Machine Learning, robotic process automation (RPA) e l’Internet of Things (IoT) sta guidando inesorabilmente la gestione del processo di acquisto verso modelli di “Automous Procurement”.
 

DA ZEISS A GROHE

8 esempi di aziende manufatturiere che, adottando soluzioni di eProcurement per la gestione della Supply Chain, sono riuscite a ottenere fino a -80% sui costi di processo per gli ordini di acquisto, -70% per la fatturazione e -30% per la gestione del ricevimento merci. 

 

arca-di-noè

RISCHIO E PREVEDIBILITÀ

La definizione di rischio comprende due elementi significativi: incertezza (che accada e che sia prevedibile o meno) e perdita (danno conseguente al suo reale verificarsi).

 

L’INNOVAZIONE DIGITALE PER GESTIRE I FORNITORI NELLE PMI

Una nuova fase di innovazione digitale via web ha modificato lo scenario della relazione tra le aziende e i propri fornitori favorendo il passaggio alle metodologie telematiche dell’e-procurement.