ADACI- SEZIONE Nazionale

28/04/2017

La visita ai fornitori- In aula a Milano

La visita ai fornitori (L2)

Progettazione e conduzione delle visite di qualifica, ispettive e di sorveglianza

La complessità della relazione con i fornitori rende obbligatorio il sopralluogo presso la sua sede, sia nel corso del processo di qualificazione sia durante la sua attività quale fornitore di beni o di servizi. La visita al fornitore riveste un significato determinate ai fini della qualità dei processi d’acquisto poiché soltanto la presenza di esponenti della funzione acquisti dell’azienda cliente presso gli uffici e le strutture di produzione del fornitore permette di acquisire le informazioni e le notizie necessarie a verificare la sua affidabilità e a progettare lo sviluppo di nuove attività. L’organizzazione di una visita a un fornitore, sia essa di qualifica, ispettiva o di sorveglianza, richiede attenzione ai dettagli del programma, degli obiettivi e della composizione dello staff di visita. Le norme, le regole e le consuetudini comportamentali e relazionali da seguire nel corso della permanenza presso la sede del fornitore sono decisive al fine di costruire il corretto clima di collaborazione necessario per il buon esito della visita. La predisposizione di una check list personalizzata per ciascuna visita consente di assumere i dati salienti in forma ordinata e permette di elaborare il report di visita in tempi brevi.

Obiettivi

    

•  Imparare a condurre le visite con metodo, definendo obiettivi, aree di indagine e comportamento da tenere durante l’audit

•  Individuare ed imparare ad analizzare le principali fonti di informazioni aziendali

•  Allenarsi a valutare i fornitori secondo parametri qualitativi e di Marketing relazionale.