ADACI- SEZIONE Nazionale

04/02/2020

ADACI – BANDO PER NOMINA NUOVO CdA DI ADACI FORMANAGEMENT SRL

Milano, 4 febbraio 2020

 

ADACI – BANDO PER NOMINA NUOVO CdA DI ADACI FORMANAGEMENT SRL

 

L’Associazione ADACI – Associazione Italiana Acquisti e Supply Management (Adaci), in qualità di Socio Unico della Società Adaci Formanagement Srl (AFM)

RENDE NOTO

  • che l’art. 10 lett. R) dello Statuto associativo attribuisce al Consiglio Nazionale Adaci il potere di nominare l’Organo amministrativo delle società controllate
  • che l’Organo amministrativo di AFM, oggetto di tale bando, rimarrà in carica non oltre all’approvazione del Bilancio al 31 dicembre 2022 e che pertanto sarà in scadenza nell’anno 2023.
  • che il Consiglio Nazionale nel corso della riunione del 3 febbraio 2020 ha istituito una Commissione per la ricerca, selezione e proposta al Consiglio Nazionale (Commissione Adaci per AFM, o anche Commissione) del soggetto o dei soggetti che andranno a comporre il futuro Organo amministrativo di AFM
  • che ai sensi dello Statuto AFM, la società può essere gestita da un Amministratore Unico o da un Consiglio di Amministrazione costituito da un numero variabile di consiglieri (preferibilmente 3), anche non soci, eletti dall’assemblea AFM nel numero che l’assemblea stessa determina di volta in volta all’atto della nomina
  • che detta Commissione intende valutare eventuali candidature per l’incarico di Consigliere di Amministrazione, presidente del CdA ovvero di Amministratore unico al quale attribuire i poteri di cui allo Statuto AFM (ivi inclusi quelli eventuali che il Consiglio di amministrazione, sempre a norma di Statuto, decidesse di delegare)

 

PRECISA

 

  • che i soggetti interessati ad assumere l’incarico di Consigliere di Amministrazione dovranno essere dotati di specifica e comprovata esperienza nel settore degli Acquisti e del Supply Management, della formazione e della consulenza, della gestione societaria e del personale, della gestione e dello sviluppo di relazioni commerciali professionali con interlocutori qualificati, oltre che requisiti di onorabilità e di conoscenza del mondo associativo e di appartenenza ad Adaci e ad suoi principi associativi ed ispiratori, costituendo elemento di preferenza l’attuale possesso della qualifica di Socio Adaci
  • che le manifestazioni di interesse, i curricula pervenuti e comunque i dati personali trasmessi non saranno resi pubblici e le relative informazioni saranno trattate nel rispetto della normativa sulla privacy dei soggetti interessati, garantendo la massima riservatezza sulle candidature pervenute; tutti i dati e le informazioni 
  1. saranno accessibili esclusivamente ai membri della sopracitata Commissione ed al Presidente Adaci in qualità di rappresentante del Socio Unico;
  2. non saranno comunicati a soggetti terzi diversi da quelli sopra indicati;
  3. saranno cancellati e non più trattati al momento della nomina dei nuovi Consiglieri di Amministrazione;

 

INFORMA

 

  • che detta Commissione propone al Consiglio Nazionale il candidato o i candidati individuati a ricoprire l’incarico di Amministratore Unico o fare parte del Consiglio di amministrazione di AFM in qualità di consigliere o presidente del CdA; il Consiglio Nazionale dopo aver esaminato le candidature proposte dalla Commissione deciderà sulle nomine
  • che il trattamento economico dell’Amministratore Unico o dei componenti del Consiglio di Amministrazione sarà proposto dalla Commissione al Consiglio Nazionale, che approverà i compensi; la Commissione, altresì, ha facoltà di sentire sul tema del trattamento economico, in via preliminare, il/i soggetto/i prescelto/i
  • che l’incarico sarà regolato da quanto previsto nello Statuto AFM e da quanto eventualmente concordato tra il soggetto/i prescelto/i e la Commissione
  • che l’esame individuale candidature avverrà tra il 4/3/2020 ed il 20/4/2020 e in tale periodo i candidati potranno essere contattati dalla Commissione Adaci per AFM, che il Consiglio Nazionale ha individuato nel Comitato Esecutivo, per approfondimenti e delucidazioni o via postale o telefonicamente o di persona o in altro modo ritenuto valido ed accettato dal candidato
  • che l’incarico sarà conferito entro e non il 30/4/2020.

 

COMUNICA

 

  • che gli interessati dovranno inviare una manifestazione di interesse in cui 
  1. attestare il possesso dei requisiti richiesti nel presente avviso (allegando anche il proprio curriculum vitae corredato delle informazioni ritenute utili alla migliore comprensione del profilo del candidato ed alle sue pregresse esperienze, attuali capacità e conoscenze, nonché proposte intorno ai progetti di conduzione e sviluppo aziendale che si intendono attuare); 
  2. dichiarare la disponibilità a ricoprire l’incarico di Amministratore Unico ovvero Consigliere di Amministrazione di AFM o presidente del CdA;
  3. autorizzare il trattamento dei dati personali;
  • che la manifestazione di interesse dovrà essere inviata tramite mail a: candidatureafm20@adaci.it con oggetto apposta la dicitura “Candidatura AFM” o tramite via posta mezzo raccomandata con A/R in entrambi i casi dovrà essere ricevuta entro e non oltre il termine di scadenza del 2 marzo 2020

 

Il Presidente

Ing. Fabrizio Santini

 

SCARICA IL BANDO IN PDF