30/01/2020

Cust costing and increase value con le fonderie: varie soluzioni possibili senza stressare fornitori e supply chain

Per Philip Kotler:

“Gestire un’azienda usando le ricerche di mercato è come guidare una macchina a occhi bendati seguendo le indicazioni di uno che guarda fuori dal lunotto posteriore.”

 

Riprendo una news ADACI (https://www.adaci.it/334-il-marketing-d-acquisto/) nella quale si ponevano due domande importanti:

Quale è il mercato d’acquisto più adeguato per i fabbisogni dell’azienda?

Quali sono i fornitori appartenenti a quel mercato più adeguati alle nostre esigenze?

I fornitori o partner strategici, a seconda dell’importanza, sono quella parte di supply chain fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi Aziendali e del proprio team. “Stressare” i fornitori può comportare rischi non prevedibili e difficilmente gestibili.

Secondo la Theory Of Constraints i manager se adottano un approccio sistemico se individuano le leve (fisiche e logiche) possono ottenere miglioramenti localizzati che possono generare anche un grande miglioramento globale.

Il massimo risultato con il minimo sforzo, come nella foto d’esempio.

Tagliare costi ed estrarre valore (anche intangibile) nel rapporto con le fonderie è possibile, senza “stressare” le fonderie su prezzi – consegne – pagamenti ed altri fattori. Il redesign non solo dei prodotti è una delle soluzioni ma non replicabile uguale per tutti, ma è specifica custom per ogni singola realtà.

Qualche suggerimento lo darò in occasione del mio speech del 13 febbraio alle 12:00, presso il competence point Produzione di A&T dal titolo: Circular economy design – estrarre valore in fase di progettazione e acquisto” (per iscriversi e partecipare anche alla fiera sull’innovazione, dove ADACI sarà espositore allo stand A15 il link è A&T 2020).

Posso suggerire di contattarmi (alberto.tremolada@adaci.it) se volete approfondire cosa possibile fare per Voi con lo sportello fonderie e metalli di ADACI.

 

Articolo realizzato da Alberto Claudio Tremolada (Resp. sportello fonderie e metalli ADACI)